Sei in: Pubblicazioni | News | L’ASST Bergamo Est in campo contro la violenza sulle donne

L’ASST Bergamo Est in campo contro la violenza sulle donne

Sono state definite a livello nazionale le Linee Guida denominate “Percorso per le donne che subiscono violenza” (DPCM 24 novembre 2017, GU Serie Generale n.24 del 30-01-2018), il loro obiettivo è fornire un intervento adeguato e integrato nel trattamento delle conseguenze fisiche e psicologiche che la violenza produce sulla salute delle vittime di violenza, in particolare donne, bambini e persone discriminate come anziani e disabili.

L’ASST Bergamo Est ha redatto, sotto la guida della referente aziendale per la violenza nei confronti delle donne, dott.ssa Luisa Giuliano, un protocollo clinico assistenziale che si attiva dal momento dell’accesso ai Pronto soccorso dell’Azienda,  che riguarda:

 

  1. Il Percorso per le donne che subiscono violenza, che dovrà garantire una tempestiva e adeguata presa in carico delle donne a partire dal triage e fino al loro accompagnamento/orientamento, se consenzienti, ai servizi pubblici e privati dedicati presenti sul territorio di riferimento.
  2. Nel caso delle violenze di genere e sessuale sono coinvolti nel Percorso anche le/gli eventuali figlie/i minori della donna, testimoni o vittime di violenza, tenuto conto della normativa riguardante i minori e delle vigenti procedure di presa in carico sociosanitaria delle persone minorenni.
  3. Le reti e gli attori coinvolti nel Percorso antiviolenza territoriale agiranno secondo le proprie competenze ma con un approccio condiviso ed integrato.

Nella hall dell’ospedale Bolognini di Seriate è possibile visionare la panchina rossa, simbolo della lotta alla violenza, e ritirare del materiale informativo sul centro antiviolenza R.I.T.A. 

Un paio di scarpe rosse posizionate nella teca in vetro oltre la panchina testimoniano l’impegno di tutto il personale alla lotta alla violenza, in qualsiasi forma si presenti.

Per ulteriori informazioni : www.aiutodonna.it

Giornata - No violenza Donne 2019

 

Giornata - No violenza Donne 2019 - 2

ultima modifica 25 novembre 2019